Google+

Riciclo creativo/DIY: Decorare le grucce in legno

Una delle tappe da affrontare, quando c'è un bimbo in arrivo, è l'allestimento della cameretta. Nel nostro caso la scelta più giusta ci è sembrata quella di rimandare l'acquisto dei mobili (magari in attesa di un fratellino/sorellina) e, per il momento, rivoluzionare lo studio ed adattare i mobili a nostra disposizione.
 
Quale occasione migliore per sfoggiare un po' di creatività?
 
Il primo passo è stato convertire la libreria in guardaroba a vista. Ho una vera e propria passione per questa soluzione di arredo, la trovo pratica ed estremamente comoda. Affinché preservi il suo fascino, il guardaroba a vista deve esser ordinato quindi via libera a scatole, contenitori e cesti colorati.
Le grucce sono fondamentali ma trovarne di belle e funzionali non è stato affatto semplice. Ho optato per delle piccole stampelle in legno (IKEA) e le ho rivestite con strisce di cotone ricavate da vecchie t-shirt. E' bastato tendere la stoffa e fissarla con ago e filo, per ottenere un risultato più duraturo vi consiglio di utilizzare una punta di colla a caldo.
 
 
A me piacciono molto, senza dubbio un'ottima idea di riciclo per un progetto semplice, veloce, economico ed assolutamente personalizzabile.
 
Nella board di Pinterest Nursery Ideas ci sono tantissimi spunti per allestire la cameretta perfetta per i nostri cuccioli.
 
 

10 DIY "Busy Bags" - Attività per bambini da 18 a 36 mesi

Alice ha quasi due anni, si affaccia al mondo con aria sorpresa ed entusiasta. Saziare la sua fame di scoperta e tenere a bada la sua energia, in queste giornate di pioggia, è davvero un'impresa.
Ieri abbiamo giocato a nascondino, tirato fuori pentole e coperchi, ci siamo rincorse per la casa, letto libri e cantato tutte le canzoni del nostro repertorio. Devo ammettere che il pomeriggio può essere davvero molto lungo quando una piccola peste è costretta tra quattro mura.


Ho stilato la top ten delle attività che hanno riscosso maggior successo con Alice. Si tratta di giochi semplici e facilmente realizzabili a casa, anche con materiali di recupero.
Il successo è garantito.  I materiali e le attività di ispirazione montessoriana, infatti, riescono a stimolare le peculiarità di ogni bimbo che, divertendosi, sviluppa tante abilità trasversali.

Per ulteriori spunti consulta la mia board su Pinterest: DIY - Montessori & C.

Iscriviti alla Newsletter di HOME MAde IDeas

Da quando ho aperto il blog ho sempre cercato di migliorarne aspetto e funzionalità attraverso semplici codici e procedure scovate in rete (vedi la sezione dedicata al Blogging). E' un percorso affascinate perché non si finisce mai di scoprire, sperimentare, ambire. 
 
HOME MAde IDeas è in continua evoluzione e, per festeggiare il traguardo dei 100.000 visitatori - e dei 3900 "Mi piace" sulla pagina fan di Facebook - ho deciso di inserire un nuovo elemento: la Newsletter.
Si tratta di uno strumento molto utile per i followers che, iscrivendosi, ricevono via e-mail l'anteprima di tutti i post pubblicati. Senza dubbio il modo migliore per restare sempre aggiornati sui contenuti del blog.

Per iscriversi alla Newsletter:
1 - cliccare sul form a sinistra ed inserire l'indirizzo e-mail;
- digitare il codice capcha e cliccare su "Complete Subscription";
- accedere alla casella di posta elettronica e cliccare sul link per completare l'iscrizione.
 
Nel prossimo post sul blogging vi parlerò dell'importanza di avere una Newsletter e su come implementare questa funzione e personalizzarne le impostazioni.
 
 

DIY - Costruire un espositore per orecchini utilizzando una cornice

Uno degli aspetti più importanti per la vendita, di creazioni artigianali o della merce nel proprio esercizio commerciale, è l'esposizione. Invogliare il cliente all'acquisto è di fondamentale importanza e, con qualche piccola accortezza, migliorare questo aspetto non sarà difficile.
 
Personalmente prediligo le esposizioni ordinate in grado di catturare l'occhio ed attirare attenzione. Le vetrine sono un ottimo biglietto da visita ma alla disposizione interna deve essere riservata la stessa cura. Molto importante è la zona destinata all'acquisto di "impulso" che solitamente si trova in prossimità della cassa.
 
Che si tratti di un'attività commerciale o di una bancarella in un mercatino artigianale, esporre nel modo giusto può essere una scelta vincente ed investire tempo in questa può rivelarsi molto produttivo in termini di venduto.
 
L'espositore di oggi nasce dalla necessità di disporre degli orecchini in modo efficace e, nel contempo, gestire la carenza di spazio che impediva l'inserimento di un display "classico".
 
L'idea è concettualmente semplice, la realizzazione non richiede tempi biblici ed il risultato è ad alto impatto visivo.
 
Dai un'occhiata alla mia board su Pinterest: Shop Window, Display & Packaging
 
 
 

Riso basmati al "vapore"

Il basmati è una delle varietà di riso che preferisco. Ha origini indiane ed un profumo intenso e inconfondibile. Il sapore delicato e speziato lo rende ottimo anche scondito. 

E' una pietanza molto versatile, si può utilizzare nella preparazione di un primo piatto o per accompagnare piatti di carne in sostituzione del pane


Il riso basmati è:
- ipocalorico (50g corrispondono a 170 KCal), perfetto per chi segue una dieta;
- altamente digeribile;
- ha un indice glicemico più basso rispetto al riso bianco (58 contro 90) ed è particolarmente indicato per chi soffre di diabete.

La ricetta che vi propongo è decisamente light e non richiede l'aggiunta di grassi durante la cottura.

Decorare un album fotografico con il pannolenci

Quello di oggi è un progetto speciale, si tratta dell'album fotografico del mio nipotino Diego. La mamma, nonché mia adorabile cognata, mi ha dato carta bianca ma non è stato facile trovare il soggetto giusto. Alla fine ho optato per un orsetto col papillon, disegnato a mano.
Il pannolenci, materiale caldo e morbido, mi è sembrato il più adatto allo scopo.

 
 
Occorrente

Pannolenci (bianco, celeste, blu, rosso)
Nastro di raso
Bottoni
Carta carbone
Carta velina
Forbici
Colla a caldo 

Come collegare il blog alla pagina fan di Facebook

Le carte vincenti di un buon blog sono, a mio avviso, i contenuti originali e la capacità di promuovere la propria attività in modo costante ed efficace. Vero è che pochi blogger sono riusciti a trasformare questa passione in lavoro, noi comuni mortali per scrivere un post dobbiamo districarci tra lavoro, bimbi, cena e lavatrici da fare.

Gestire un blog, infatti, richiede grande impegno in termini di tempo ed aggiornare i social network collegati ne richiede altrettanto.
In rete non ho trovato procedure che mi aiutassero in tal senso ma mi sono imbattuta in un sito meraviglioso: IFTTT - IF This That Than.
E' in inglese ed ha potenzialità pazzesche, in sintesi, permette di rendere automatiche un'infinità di operazioni collegando vari social network e canali.

Nella fattispecie possiamo utilizzare questo sito per aggiornare automaticamente la nostra pagina Facebook ogni volta che pubblichiamo un post sul nostro blog.


Pannello multi-attività DIY


La mia bimba di 18 mesi è un concentrato di energie, uno scricciolo alla continua scoperta del mondo che la circonda.
Sin da piccolissima ho notato quanto amasse giocare con oggetti di uso comune: telecomando, chiavi, cellulare. In questo periodo si dedica con particolare interesse al travaso di liquidi o solidi ed è incuriosita dalle azioni ripetitive.
E' stata lei ad ispirare questo progetto all'insegna del "fai da te", un pannello multi-attività semplice e veloce da realizzare ma di grande effetto. Alice ne è stata entusiasta.

Segui la mia board su Pinterest dedicata ai giochi fai-da-te per i più piccini:

Display e mollette per capelli DIY


Quando è nata la piccola Alice ho scoperto il mondo degli accessori per capelli da bambina. Mollettine, fermagli e cerchietti colorati hanno invaso la mia board su Pinterest dedicata all'argomento: Hair Accessories.
Il progetto di oggi è all'insegna del riciclo creativo e del 'fai-da-te'. Si tratta di deliziose mollette in pannolenci e di un display (o espositore) ottenuto da una vecchia lavagna in sughero e decorato con nastri colorati. Basteranno pochi, e semplici, passaggi per ottenere un risultato originale e colorato.

Portacellulare in feltro


Da qualche anno confeziono a mano i regali di Natale per le mie amiche più care. Cerco sempre idee e materiali nuovi, due anni fa mi sono cimentata in questi portacellulari in feltro.

Realizzarli è stato più semplice del previsto. Ho preparato un prototipo per verificare la fattibilità, i tempi di realizzazione e poter apportare eventuali modifiche.

18 mesi: i tuoi piccoli traguardi

A me sembra ieri che il tuo respiro caldo incontrava la mia anima affannata dal parto. Invece è passato un anno e mezzo.

Hai raggiunto tanti traguardi, piccola mia, cresci velocemente ed ogni giorno è una nuova avventura.


Margherita Photography

Sai dire mamma, papà, zio, zia, nonno, nonna, ciao, pappa, ciuccio, si, no. Le parole più difficili sono  buffi neologismi.

Hai cominciato a manifestare concretamente felicità e affetto, abbracci forte e mandi bacini.

Blogger: impostare la larghezza massima delle immagini nei post

Il layout del mio blog è in continua evoluzione. Qualche giorno fa ho diminuito la larghezza del corpo centrale ma le immagini hanno mantenuto le dimensioni originali apparendo completamente decentrate.

Vagando online ho trovato utili suggerimenti per risolvere questo problema. E' infatti possibile inserire un codice CSS che permette di fissare la larghezza massima delle immagini che vengono inserite nei post.

Non fatevi spaventare dai termini tecnici, i passaggi sono molto semplici.


LINKY PARTY #1

La nascita di Alice mi ha portata lontana anni luce dalla blogosfera, ha assorbito le mie energie, riempito le giornate e permesso di capire che essere mamma è il mestiere più bello del mondo.
Immersa nella quotidianità, ho faticato un po a trovare la giusta dimensione, quella in cui c'è spazio per le mie passioni creative.
Ci è voluto un anno e mezzo ma ce l'ho fatta.
E' per festeggiare questo traguardo e ritrovare un po di vecchie blog-amiche  che nasce il Linky Party #1 di HOme MAde IDeas.

L'obiettivo è conoscere altre blogger/creative/mamme con le quali condividere idee e progetti e farsi conoscere.

Mi dispiace, non c'è più battito...

Io e Fede non siamo sposati ma stiamo insieme da diversi anni. E quando ami così tanto una persona è naturale voler evolvere e costruire una famiglia. 

Ci abbiamo provato per un anno e mezzo. Abbiamo fatto i conti con dubbi, paure, visite specialistiche, analisi e la puntuale frustrazione che ogni mese mi sbatteva in faccia la realtà. Ed ogni volta che arrivava erano lacrime, ansia e paranoie.

Finalmente un ritardo, il test positivo, le beta che crescono.
Siamo stati assaliti da una gioia incontenibile, condivisa con amici e parenti. 
Abbiamo fatto progetti, parlato del futuro e di come sarebbero cambiate le nostre vite all'arrivo di un figlio.

Perché una donna, diciamocelo, si sente subito mamma. 

Inserire il pulsante "TORNA SU"


Il tasto "Scroll Top" consente ai lettori di muoversi agevolmente nel blog e tornare in cima alla pagina che stanno leggendo, si tratta di uno strumento molto utile se le pagine sono lunghe e ricche di contenuti.  

La navigabilità all'interno del blog, quindi, può essere migliorata in pochi semplici passi e per gli utenti di  Blogger la procedura è particolarmente semplice:

1) Clicca su "Design" > "Layout

2) Apri un nuovo elemento con "Aggiungi gadget" e seleziona "HTML/JavaScript"

L'autosvezzamento di Alice

Quando nasce un bimbo tutti si sentono in dovere di dare consigli alla neomamma. Improvvisamente parenti ed amici si trasformano in pediatri, pedagogisti, nutrizionisti, specialistidivariogenere. 
Spesso, più che opinioni, sembrano ordini coercitivi e lo svezzamento è uno dei temi preferiti.

Io ho avuto la fortuna di imbattermi in una pediatra che mi ha concesso la possibilità di scegliere come "svezzare" la mia piccola e, esaustivamente, mi ha illustrato le alternative
Mi sono documentata ed ho deciso di seguire con Alice la strada dello svezzamento naturale, o autosvezzamento. 
(Per reperire ulteriori informazioni vi consiglio il libro "Io mi svezzo da solo" di Lucio Piermarini ed il sito Autosvezzamento.it



 Photograph: Victoria Snowber/Getty

Controlla quanti visitatori ci sono nel tuo blog

I widget sono delle piccole applicazioni che possono arricchire i nostri  blog ed agevolare la navigazione degli utenti. 
Whos.amung.us fornisce un widget gratuito per visualizzare gli utenti online e monitorare le statistiche sulla composizione del pubblico che legge i post.
Il sito  è in italiano e l'installazione è semplice e veloce.

1) Collegati al sito http://whos.amung.us/



Quando i bimbi si ammalano...

"Il primo anno di asilo nido i bimbi stanno sempre male!" mi dicevano.
"L'inverno è un susseguirsi di febbre, tosse e raffreddore" mi dicevano.
 
Avevano ragione.
 
Da settembre abbiamo dovuto ricorrere a termometri, areosol, sciroppi e lavaggi nasali (che tortura!!!!!!) così tante volte da aver perso il conto.

Quello che non mi avevano detto, invece, è quanto fosse difficile affrontare il fatto che i nostri bimbi non stiano bene.
Perché mamma e papà vorrebbero farsi carico di ogni dolore o malessere del proprio cucciolo, anche il più banale. Vorrebbero prendere il fastidio del dentino, che impiega settimane a spuntare, o il bruciore della punturina del vaccino e farlo sparire come per magia. 


Crea la copertina perfetta per la tua pagina Facebook

Facebook è ormai uno dei social network più utilizzati al mondo, milioni di profili personali ed altrettanti profili aziendali che puntano ad avere sempre maggiore visibilità. Ogni imprenditore, libero professionista, creativo può approfittare di questo canale per ottenere pubblicità gratuita.

Il primo modo per comunicare con clienti o followers è la copertina della pagina facebook, può contenere una vostra foto, un'offerta, l'invito ad un evento, uno slogan che vi identifichi.
A prescindere dal contenuto molto importanti sono le dimensioni che facebook ha stabilito in 851 pixel di larghezza e 315 pixel di altezza.  

Fonte: Facebook

Dormire nel lettone con mamma e papà

Avevo le idee molto chiare su come gestire i vari aspetti della vita post parto. Ero incinta e credevo che allattamento, svezzamento, ritmo sonno-veglia, capricci, dentini & co. non avessero segreti per me.
Pensavo di avere tutte le risposte poi è arrivato un fagottino che ha stravolto piani, aspettative, buoni propositi.
Accade più spesso di quanto si possa immaginare.





Detersivo DIY per superfici ed angolo cottura

Quando si fanno le pulizie niente è più gradevole del profumo che si diffonde per la casa. Io appartengo - anzi appartenevo - alla categoria di donne che ama provare sempre detersivi nuovi, quello alla lavanda, quello specifico per il lavello, quello di ultima generazione per vetri impeccabili.   

Ho deciso di provare i detersivi naturali, essenzialmente per tre motivi:
- La tossicità. I detersivi che troviamo in commercio sono composti chimici potenzialmente dannosi per la salute, nostra e dei più piccini.
- L'impatto ambientale. Le miscele chimiche passano dagli scarichi, raggiungono fiumi e mari e ne compromettono l'ecosistema.
- L'aspetto economico. Basti pensare a quanto l'acquisto di prodotti per la casa gravi sull'economia domestica. In tempi di crisi come quello che stiamo attraversando ogni scusa è buona per risparmiare.


foto: www.goodhousekeeping.com

San Valentino: decorazioni DIY

Il 14 febbraio si festeggia l'Amore ed il Santo Patrono della mia città. Un tripudio di cuori, fiere ed eventi dal quale tempo fa, single, fuggivo ogni volta. 

Credo che l'Amore debba essere onorato ogni giorno ma mentirei se dicessi che ora, con l'uomo giusto al mio fianco, non amo pianificare qualcosa di speciale per San Valentino. 

Curiosando su Pinterest mi sono imbattuta in questo progetto. Si tratta di una ghirlanda in cartoncino, ideale per addobbare una vetrina o per decorare la casa.

Nella mia board dedicata alle "shop windows" potete trovare interessanti spunti per decorare in maniera semplice, veloce ed economica.




Occorrente:
  • Cartoncino rosso e bianco
  • Taglierina o forbici
  • Spillatrice
  • Matita